top hr marketing project administration ict mobile
Dal 1999 per chi decide
  

Guida per non lasciare tracce, di nessun tipo

Dite basta alla raccolta di dati a vostra insaputa

E’ come l’indiano dei film western che si china su una traccia e capisce il chi-quando-cosa-come qualcuno sia passato da lì: nelle vostre scorribande sul web lasciate più tracce di quante ne possiate immaginare.

I siti visitati hanno registrato da quali pagine proveniate, vi hanno affibbiato dei cookies per ricavare statistiche di quello che avete scaricato, fatto, cliccato….
Tracce, avete lasciato un sacco di tracce assolutamente rilevabili.
Complice di tutto questo è anche il vostro browser che, come un delatore, tiene e lascia sempre traccia di tutto quanto abbiate combinato.

Non pensiate che basti utilizzare la modalità di navigazione in incognito (InPrivateBrowsing per IE e Navigazione Anonima per Firefox) del browser perché, ad esempio, anche tutto quello che è in Flash vi affibbia dei suoi cookies proprietari (si chiamano SOL) così come le email inviate e ricevute sono piene di tracce.

Riassumendo:
Tracce di navigazione
Tracce da cookies di flash (SOL) o altri (Silverlight che è il “flash” di Microsoft)
Tracce da email

In questa serie a tendine scoprirete, evitando volutamente approfondimenti troppo tecnici, come rimediare per potervi finalmente muovere con la leggerezza di un accorto felino.

Ecco tutte le possibilità

 Navigazione Anonima: cosa succede quando la attivate
 E cosa invece viene ugualmente “tracciato”.



Con IE potete selezionare la funzione InPrivateBrowsing, cliccare Ctrl+SHIFT+P ed ecco che non verranno archiviati i cookies e le pagine visitate che saranno cancellate preventivamente ad ogni sessione di visita.

Idem come sopra se avete Firefox attivando la funzione Navigazione Anonima.

In verità con queste funzioni sarete poco nascosti ….. perché :

ognuno di voi naviga grazie ad un indirizzo IP “unico” che è assegnato automaticamente dal vostro provider: questo dato NON viene nascosto dalle funzionalità di navigazione in incognito dei browser. E dunque l’indirizzo IP di provenienza viene comunque registrato nelle statistiche dei siti visitati e nelle pubblicità visualizzate.

Se nelle pagine visitate ci sono degli elementi in Flash (video, banner, ….. o Silverlight), questi vi appioppano dei cookies particolari che vengono registrati “a parte” nel vostro PC.
Anche se “navigate in incognito” con l’apposita funzione del vostro browser è come non lasciare una foto vostra ma il sito sa benissimo che siete passati da lì grazie al vostro indirizzo IP.

Per navigare con un indirizzo IP differente, è necessario che passiate attraverso un altro server che si farà carico di far vedere il “suo” IP di navigazione evitando di mostrare il vostro IP originario. Ci sono dei siti specifici (che andremo a scoprire nella prossime tendine) che vi permettono di inserire la URL del sito da visitare e di visualizzarlo dopo un poco….. mantenendo la vostra identità “nascosta”. Ovviamente sono siti gratuiti per una visita alla volta mentre se vorrete navigare nascondendo sempre il vostro indirizzo IP, allora avrete da pagare un fee mensile di una manciata di euro.

Debellare i Flash Cookies (o quelli meno conosciuti di Silverlight) è altrettanto possibile, come?
Lo vedrete nelle prossime puntate

 Navigazione Anonima - Navigare camuffandovi con un’altra identità
 Magari perché in azienda non vi permettono di visitare alcuni siti…



Ci sono dei siti sul web che consentono di visitare un sito terzo in modo anonimo: solitamente richiedono di inserire l’indirizzo URL che volete visitare in anonimo ed ecco che, come dentro una cornice, visualizzerete la pagina di destinazione e quest’ultima non riceverà alcuna vostra informazione...

Problemi:
- la visualizzazione richiede una manciata di secondi (=è tutto un po’ lento) ma, se pagate un fee, allora tutto scorre via più veloce (ma sempre un poco più lento del normale).
- magari incappate in banner pubblicitari che però consentono la gratuità del servizio...

Ecco chi offre questo servizio di camuffamento.

• Anonymouse

• FoolDNS

• Guardster

• Proxify

 Navigazione Anonima: stoppare i flash cookies
 Non basta cancellare cache di navigazione dal browser



Flash utilizza dei suoi cookies che vengono archiviati nel vostro PC in modo totalmente differente dai normali cookie HTML.
Non tutti sanno che ogni volta che aggiornate il vostro Flash bisogna andare su questa pagina di gestione di Flash e settare il Pannello Impostazioni della privacy dei siti Web.
L’ aggiornamento Flash 10.3 (in poi - controllate se lo avete aggiornato) consente di cancellare ANCHE i flash cookies quando cancellate la cronologia di Firefox o di IE e Chrome ha un pulsante di cancellazione diretta dei Flash Cookies.

“Rispetto ai classici cookie HTTP, i Flash cookie possono gestire un notevole quantitativo di dati: si passa dai 4 KB dei primi ai 100 KB dei secondi. I Flash cookie, inoltre, non hanno una data di scadenza impostata di default e sono memorizzati in più locazioni, sulla medesima macchina: anche andando alla ricerca dei file con estensione .SOL, è piuttosto difficoltoso individuarli.”

In ogni buon conto, se utilizzate Firefox ecco cosa c’è per cancellare questi ficcanaso....

• Click&Clean – Cancella tutti i temporary internet files, la cronologia dei download, tutti i tipi di cookies e le URL dei siti visitati. Funziona anche quando Firefox è chiuso.

Mentre se navigate con IE...

• Flash Cookie Cleaner – E’ un applicativo freeware con cui potrete automatizzare con regolarità la cancellazione di quello che volete.

• Maxa Cookie Manager - Questo è un applicativo che suggeriamo, e che consente di cancellare anche i cookies di Silverlight. Con la versione pro sarete sicuri delle cancellazioni in barba a quelle “ufficiali”.

 Navigazione Anonima: estensioni per chi utilizza Firefox
 Tutte opzionabili quando garba navigare in incognito



Blocca pubblicità

• Adblock Plus - blocca tutte le pubblicità, anche quelle in flash ed in tal modo inibisce tutti i cookies pubblicitari interessati al vostro comportamento di navigazione.

• NoScript - disattiva tutti gli script delle pagine visitate = no Flash, no Java, no Javascript . Attenzione che molti siti (come Manager.it) utilizzano script in flash op javascript per fare funzionare alcuni elementi dei layout delle pagine…. Se utilizzate NoScript molte cose di Manager.it e dei suoi siti non funzioneranno per nulla.

Navigazione anonima

• JonDoFox - consente la navigazione anonima

Referrer

• RefControl - sottocontrollo i dati della navigazione che vengono passati ai vari siti visitati tramite la funzione referrer che solitamente spedisce gli estremi di dove siete stati precedentemente alla vostra ultima visita.

• SafeCache - isola per ogni sito visitato le pagine viste impedendo in questo modo che il prossimo sito vada a registrare dove siate stati precedentemente.

Cookies

• Cookie Culler - vi fa decidere quali cookies tenere e quali no.

 Navigazione Anonima: impedire di conteggiarvi nelle statistiche
 Un conto è cancellare, l’altro è inibire le statistiche di frequentazione



Il sistema maggiormente diffuso per la rilevazione della navigazione su milioni di siti è Google Analytics. Non tutti sanno che è possibile impedire al vostro browser di lasciare tracce del vostro passaggio in questo tipo di statistiche. Basterà che seguiate la procedura di Google presente su questa pagina.

Altro sistema è Ghostery che vi consente di visualizzare TUTTI i sistemi di rilevamento presenti in una pagina web ed è assolutamente sorprendente verificare quanti player sono lì assetati di dati dei visitatori e quali deciderete di bloccare.

La stessa Microsoft con il vecchio IE consente di caricare delle liste di protezione contro il cosiddetto “tracking” (tracciamento) selvaggio... Dal menu di IE andate su:
Sicurezza>Protezione da monitoraggio

 Navigazione Anonima: email temporanee
 Inviare email senza farsi riconoscere



Non pensate di fare spamming ed effettuare invii di email illegali o che offendano il senso del pudore con gli elenchi che vi daremo: sareste individuati con un poco di accorgimenti e inseriti certamente in blacklist.

Certo è che grazie a questi siti dell'elenco potrete inviare email senza far capire che siate voi a farlo, semplicemente perché si possono utilizzare degli indirizzi email che durano solo il periodo che avrete prescelto. Alcuni siti offrono una durata fulminante di 10 minuti, per altri è possibile scegliere tempi diversi.

Di seguito 8 siti che offrono il servizio descritto.

• 10minutemail

• guerrillamail (andate avanti ugualmente alla segnalazione)

• mytrashmail

Se sarete arrivati a questo punto sarete abbastanza attrezzati per gironzolare dappertutto silenziosi come ombre...

 Navigazione Anonima: assumere un altra "identità"
 Utilizzare un diverso indirizzo IP rispetto a quello che vi identifica




Quando voi navigate sul web, i siti che visitate "registrano" il vostro passaggio in modo inequivocabile annotando il vostro codice IP che solitamente è unico e fisso sopratutto quando effettuate le visite dal vostro ufficio. Dunque, grazie al codice IP (che è da considerare come un vostro numero telefonico) ogni sito riconosce quando e se siete già passati da lui .....
Ebbene, c'è un diabolico sistema che, istallato sul vostro PC, consente di navigare sul web con un codice IP diverso dal vostro e, alla fine della navigazione quando chiuderete il browser, verranno non solo cancellati tutti i cookies che vi avranno appioppato ma anche la volta successiva questo straordinario sistema vi fornirà un codice IP ancora differente dal primo utilizzato.

In questo modo le vostre peregrinazioni sul web diventeranno veramente anonime.

Siete curiosi di sapere come si chiama questa diavoleria?
Il suo nome è "Tor Browser" , si scarica tutto l'archibugio che ha necessità di occupare 80Mb in una precisa cartelletta che genererà autonomamente.
Dopodichè la aprirete, cliccherete su Start-Tor-Browser.exe e si aprirà la finestra "Vidalia Control Panel" che inizierà a lavorare immettendovi nel network di Tor senza che ve ne accorgiate. Pochi secondi dopo si aprirà un browser di derivazione Firefox da cui potrete navigare in perfetto camuffamento per quanto tempo vorrete grazie ad un diverso codice IP.

 Stoppare lo spionaggio dei servizi di Google
 Impedendogli di continuare a trasmettere i nostri usi e abitudini



Google fa i quattrini con i nostri dati perché tutta la costruzione dei suoi ricavi si basa sul tracciamento profondissimo dei nostri comportamenti. Ogni volta che utilizziamo un servizio qualsiasi di Google, non soltanto il suo browser Chrome, gli diamo il pane del rilevamento dei nostri dati e poi ci troviamo il "banner insistente" o la proposta “tafano” che ci viene propinata sulla base dell’insieme dei dati che Google continua a raccogliere su di noi. Per non consentire questa cessione di sovranità c’è GClean, uno splendido programmino da meno di 15 dollari che permette di “silenziare” uno per uno tutti gli “spifferatori” che Google ha sistemato in ogni suo servizio... Dunque ci appariranno tutte le opzioni per silenziare Chrome, cosi come Google picasa o Google Earth,... e ce ne sono un mucchio. Ovviamente tutte queste tracce potrete decidere di distruggerle senza attendere o di lasciarle lì per camuffare intelligentemente una vostra temporanea scorribanda (comportamento satanico, no?).




 Investigare a fondo su un PC
 Estrarne ed esaminarne completamente tutti i dati




Questo è un forensic software, cioè destinato a chi, per ragioni di indagine, si trovi nella necessità di tirare fuori tutto, ma proprio tutto da un PC, anche tutti i suoi dati più nascosti. OSforensic difatti consente di scoprire i dati rilevanti con una certa velocità perché dotato di un sistema di indicizzazione dei contenuti di un PC che non guarda in faccia a nessuno perché va ad a esaminare anche cartelle nascoste e log file di funzionamento ed è dotato anche di un sistema di recupero dati cancellati piuttosto potente. In questo modo identificare file sospetti e attività svolte nei periodi che vi interessano così come comparare il tutto diventa un gioco da ragazzi. Potrete gestire la vostra attività investigativa organizzando le informazioni trovate e creare dei report sui dati rilevati. Cosa costa? Beh, la versione gratuita, che potete scaricare per provare la bontà di questo software, ha alcune limitazioni ma poi, se vorrete acquistare OS forensic, il costo sarà di 500 dollari (!!!) mica bruscolini.




 Basta guardoni: stoppare rilevamento di vostre navigazioni sul web
 Bloccando così il marketing comportamentale su di voi




Ficcare il naso nella montagna di dati rilevati dalle vostre navigazioni sul web significa dare in mano il vostro personale “tracciamento” a siti e advertising che utilizzano poi il cosiddetto “behavioral marketing” che vi piazza davanti al naso preferenze e pubblicità personalizzate sui vostri gusti.

Ebbene, Blur è un add-on per IE, Chrome, Firefox e Safari che impedisce a questi sistemi di tracciamento di rilevarvi (cercatelo direttamente dal browser che utilizzate).

Sarà come togliere la bussola all’impiccione suggeritore che fornendo i vostri dati di navigazione, apre la porta alle pubblicità più subdolamente ammiccanti per i vostri usi e costumi. Con Blur sarà come avere chiuso la finestra ai guardoni.

 Scoprire chi vi stia tracciando se navigate con Firefox
 In modo da decidere di concedere i vostri dati o no




La conoscenza di tutto quello che fate sul web è alla radice di un sacco di interessi di colossi come i Social, Google ma anche tantissimi sistemi “comportamentali” che non solo vanno a delineare le vostre preferenze, interessi e stili di vita, ma anche per sottoporvi, a vostra insaputa, dei contenuti o banner “comportamentali” visualizzati proprio in seguito delle vostre condotte di navigazione.

Se utilizzate Firefox l’istallazione dell’ Add-On LightBeam incamererà in tempo reale tutte le relazioni tra i vari siti visitati in tempo reale generando dei grafici di collegamento in 3d che andrà ad addensarsi man mano di tutte queste connessioni che in tal modo evidenzieranno chi abbia avuto maggiore interesse a collezionare i vostri dati.

Ebbene, starà a voi cancellare, interrompere o lasciare la facoltà di raccolta dati da parte dei “ficcanaso” che avrete individuato con facilità. LightBeam è gratuito e rimarrete impressionati nel vedere l’intrico degli interessati...



 C’è qualcuno che sta copiando i file del vostro computer?
 Avete segreti da proteggere?




CopyAlert
è un applicativo di sicurezza che disabilita la possibilità di sconosciuti a copiare i vostri dati su device esterni come penne USB, CD, DVD, iPod, HD esterni. Infatti non appena qualsiasi persona cerca di utilizzare le prese USB del computer oppure di copia/incollare di file a device esterni, CopyAlert ne impedirà il funzionamento che è permesso solo per gli utilizzatori che avrete preventivamente inserito in una White list, ma non solo, vi invierà una email con l’elenco dei file che l’intruso avrà cercato di trasferire.

A meno di 40 dollari potrete contare su un severo gendarme contro le invadenze malevole: scrivete per avere maggiori informazioni alla Brigadoon utilizzando il redirect a fondo pagina della descrizione di CopyAlert.

 Navigazione Anonima - Stufo di sentirti sempre spiato su internet?
 Naviga sul Web in totale anonimato




HideMyIp
è un tool che permette di salvaguardare la privacy e di nascondere il proprio effettivo indirizzo Ip e il paese di origine facendo passare la vostra connessione Internet attraverso un proxy server anonimo.

Il programma consente infatti di scegliere l'Ip tra una lunga lista di proxy server anonimi sparsi per tutto il mondo; una volta scelto l'Ip "virtuale" potrete navigare mantenendo il totale anonimato del vostro effettivo indirizzo Ip.

Vostro con meno di 20 dollari.

 Navigazione Anonima - Spazzatura di navigazione cancellata automaticamente
 Stoppate (gratis) l’assalto alla vostra privacy




BleachBit
= SbiancaBit. Lo istallate, selezionate tutte le voci che volete siano cancellate automaticamente durante la vostra navigazione e, voilà, sarete puliti come un lenzuolo.

BleachBit infatti consente di cancellare automaticamente la Cache, i cookies, la cronologia, i log di registrazione di certi programmi e i File temporanei.

Questo lavoro lo fa su 70 applicazioni diverse compresi Firefox, IE, Flash (lo sapevate che anche i flash inseriscono dei loro cookies e mappa di navigazione in modo indipendente dai siti ospitanti?) , Chrome, Opera, Safari, Adobe Reader …..


 

 Community  Registrazione  Info
 
 Bacheche  
 
 Forum  
 
 Newsreader  
 
 Lavora con noi  
 
 
 Login  
 
 Registrazione gratuita  
 
 Accesso Riservato  
 
 Password dimenticata?  
 
 Aggiorna i tuoi dati   
 
 Privacy Policy   &  Cookie Policy  
 
 
 Chi siamo  
 
 Siamo stati su..  
 
 Contattaci  
 
 Evoluzione grafica del sito  
 
Copyright © Manager.it, blog di Andrea Paravicini (PRVNDR51T29F205L) Tutti i diritti riservati |  Pubblicità |  Contattaci |  Credits |  Fai di Manager la Tua Homepage